Contenuto pagina
Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana

Smerilliana

Luogo di civiltà poetiche

Giovedì 27 aprile 2017 | ore 17.30

Presentazione del numero 19 anno 2016 di Smerilliana, rivista di poesia italiana e internazionale diretta da Enrico D'Angelo.

Saranno presenti alcuni degli autori:
Enrico D'Angelo
Claudio Fabbri
Marco Ferri
Franca Mancinelli

Dal sito della rivista:
Smerilliana
è stata ideata da Enrico D’Angelo, nel gennaio 2003, nelle Marche. Inizialmente a periodicità semestrale, in seguito ogni volume di «Smerilliana» è divenuto un luogo di civiltà poetiche, completato dalle collane “I poeti di Smerilliana” e “Mosaico”.
Al suo apparire, Giovanni Raboni la segnalò, scrivendone sul «Corriere della Sera», come la pubblicazione poetica più aperta e interessante del panorama italiano. «Smerilliana» prosegue, idealmente, il lavoro del semestrale letterario «Plural» (fondato e diretto da D’Angelo a Napoli, nel lustro1986-91), perseguendo il movimento, come lo definì l’orientalista Rahim Raza, della pluralità di stile e ricerca.
La Rivista si chiama "Smerilliana" per un motivo naturale: è stata ideata entro le mura di una sorta di 'cittadella ideale' della poesia, il borgo di Smerillo, un 'balcone' medioevale affacciato sulla clarità dei Monti Sibillini (quelli che Leopardi amava definire "Monti azzurri"); un borgo che, per una sapiente congiuntura di intenti, è stato eletto come luogo permanente di incontro fra le civiltà poetiche.
www.smerilliana.it

Scarica il volantino >>




  • giovedì 27 aprile 2017

Copyright © 2017 Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy