Contenuto pagina
Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana

ClassicaMente

Più saggi coi classici

Rassegna dedicata a Tullio De Mauro 'paladino della lingua italiana'
 
Classicamente. Più saggi con i classici nasce per presentare saggi o testi di recente pubblicazione inerenti a questioni linguistiche, letterarie, filologiche e storico-antropologiche che riguardino la cultura greco-latina fino alle sue influenze e ripercussioni sulla lingua e sulla cultura italiana.
L'intento è quello di promuovere la lettura e la conoscenza, in un’ottica di dialogo tra mondo antico e contemporaneità, prestando particolare attenzione alle permanenze del passato nel presente e alle differenze tra culture.
Al centro di Classicamente c'è il valore e la padronanza delle parole, strumenti fondamentali per comprendere la realtà in tutta la sua crescente complessità, per consolidare il senso di identità e di appartenenza alla cultura italiana e per affrontare alcune grandi sfide della modernità, che sollevano anche problemi linguistici e culturali. La globalizzazione, l’immigrazione, la mutazione in senso digitale dei sistemi di comunicazione rappresentano soltanto alcune di queste sfide, di fronte alle quali siamo certamente chiamati a custodire il meraviglioso patrimonio tràdito, ma nel contempo a operare perché le nuove generazioni non trovino mai nella propria lingua un ostacolo per comunicare con popoli e culture diverse.
La rassegna vuole inoltre fornire occasioni di formazione per il personale docente e per l’intera cittadinanza, stimolando una proficua riflessione e un vivo dibattito sul lessico, sulle strutture grammaticali e sulle strutture di pensiero della nostra lingua madre, sull’insegnamento della stessa, naturalmente in relazione proprio a quelle lingue e civiltà antiche, di cui essa è profondamente impregnata: "l'italiano è intriso fino all'osso di aulico e di antico, di latino e di greco" (Gianluigi Beccaria, L'italiano che resta).

Programma

18 maggio 2017 | ore 17.30
L'etimologia
Incontro con Daniele Baglioni
Daniele Baglioni (Roma, 1977) dal 2011 è ricercatore di Linguistica italiana all'Università Ca' Foscari Venezia, confermato in ruolo nel 2015. Si occupa in particolare della diffusione dell’italiano nel Mediterraneo medievale e moderno, di fonologia storica dell’italiano e dei dialetti.

25 maggio 2017 | ore 17.30
Classici contro
Incontro con Alberto Camerotto
Alberto Camerotto (Venezia, 1960) insegna Lingua e letteratura greca all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Si occupa in particolare di epica greca e di satira antica.

31 maggio 2017 | ore 17.30
Con gli occhi dei Greci
Incontro con Mauro Bonazzi
Mauro Bonazzi (Milano, 1973) insegna Storia della filosofia antica presso l'Università degli Studi di Milano. E' specialista del pensiero politico antico, di Platone e del platonismo.

Agli incontri sarà rilasciato un attestato di partecipazione che, per i docenti, ha valore di aggiornamento professionale.

La rassegna è di:
Comune di Fano, Assessorato alle Biblioteche e Assessorato alla Cultura e Turismo, Biblioteca Federiciana e Mediateca Montanari, Fondazione Federiciana, Liceo “Guido Nolfi” di Fano.
Con il supporto tecnico e organizzativo di Libreria il Libro di Fano.
Con il patrocinio dell'Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani.
Si ringrazia per il contributo lo studio legale dell'avvocato Donatella Catenacci.

Scarica la cartolina >>

  • dal 18 al 31 maggio 2017

Copyright © 2017 Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy