Contenuto pagina
Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana

CINEMA - MEMO

Postazioni cinema

Sono disponibili nella sala M10 della Memo 8 postazioni dedicate per la visione di film.
Le postazioni sono corredate da:
- 8 lettori dvd che consentono l'inserimento anche di chiavette usb,
- 8 monitor da 22 pollici,
- 16 cuffie audio.

Per usare le postazioni è necessario essere iscritti al servizio e richiedere ai bibliotecari il kit contenente i telecomandi e le cuffie.
È possibile vedere sia i film disponibili nel catalogo della Memo sia dvd o video personali.

Le postazioni cinema sono un progetto finanziato tramite Art Bonus 2015.

Foto a cura di Diana F. e Gianluca G. del progetto Alternanza scuola lavoro.

Film, libri e periodici

Alla Memo è disponibile una ricca collezione dedicata al Cinema: periodici, libri e film per adulti e ragazzi. La collezione è interamente ammessa al prestito con l'unico limite della legge sul copyright che per il materiale video obbliga ad aspettare 18 mesi dalla data di emissione prima di poter effettuare il prestito del materiale.
I film possono essere comunque visionati in biblioteca utilizzando la strumentazione messa a disposizione dal servizio.

 

 

 

CINEMA - BIBLIOTECA FEDERICIANA

Sala cinema

La sala cinema contiene i volumi appartenenti al direttore artistico del Fano International Film Festival Fiorangelo Pucci.
Il Fondo Pucci è costituito da circa 8.000 documenti (libri, riviste, opuscoli, manifesti e materiali vari). Una piccola parte della collezione si trova alla Mediateca Montanari, mentre la maggior parte del patrimonio è conservata nella sala cinema della biblioteca Federiciana.
Tutti i documenti conservati sono ammessi alla sola consultazione interna.

Fiorangelo Pucci
Direttore artistico del Fano International Film Festival.
È nato a Fano ed è docente di “Storia e critica del cinema” presso il Corso di Laurea in Design e Discipline della Moda all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. Dal 1989 ha ideato e diretto il Fano International Film Festival, rassegna internazionale di registi indipendenti che si dedicano al cortometraggio, giunta alla 27ª edizione. Ha, inoltre, partecipato alla realizzazione, anche in qualità di attore, del film “Dalla nube alla resistenza”, dei registi francesi Jean-Marie Straub e Danièle Huillet.
È riuscito a raccogliere ed ordinare negli anni uno dei più completi ed interessanti archivi di argomento cinematografico esistenti in Italia, imprescindibile punto di riferimento per storici, studiosi e ricercatori.

 

 

Fondo Peppe Nigra

Giuseppe Nigra, nato a Rimini il 19 dicembre 1972 e prematuramente scomparso il 21 settembre 2014, all’età di 42 anni, ha vissuto una vita curiosa e sempre attenta alla ricerca.
Il gusto per l’arte, per il cinema, la fotografia, la musica, il teatro, lo ha accompagnato sin dall’adolescenza, rendendolo ben presto protagonista e personaggio stimato della vita fanese.
Noto al grande pubblico locale sia per la direzione del Festival Trash, sia per le sue interpretazioni comiche, in qualità di attore e autore del San Costanzo Show.
Il suo principale amore è stato sicuramente il cinema, tanto che la sua ricerca assennata di rarità e capolavori del cinema italiano, e non solo, è iniziata con l’acquisto del suo primo VHS nel 1987 ed è proseguita negli anni portandolo a collezionare oltre 7.000 titoli.
Oggi più di 500 titoli sono attualmente disponibili presso il Servizio Bibliotecario della città di Fano, grazie alla donazione della famiglia.

Obiettivi del Fondo Peppe Nigra
• divulgazione della ricerca e dello studio sul cinema realizzato da Peppe negli anni attraverso la donazione dei suoi film e attraverso la promozione di varie iniziative culturali (proiezioni, seminari, convegni, mostre, spettacoli);
• ricostruzione integrale e ampliamento della Cineteca Nigra tramite l’acquisto di film in versione originale;
• relazione con istituzioni, aziende, privati, al fine di reperire i fondi necessari a far sì che il Fondo perduri e cresca nel tempo.

Il Fondo verrà gestito, sostenuto e ampliato da una organizzazione artistica di amici del collezionista, formata da esperti della filmografia raccolta, artisti, grafici, attori, registi, musicisti e colleghi di spettacolo, coordinata dalla moglie Sara Riccardi e dalla sorella Chiara Nigra.
Per maggiori informazioni si piò visitare il sito del Fondo Peppe Nigra.

Prestito
Il prestito dei film può essere richiesto alla Biblioteca Federiciana.
Si possono richiedere fino a 4 dvd per 1 settimana.
I materiali che non possono essere prestati possono essere chiesti in consultazione assieme ad un lettore dvd.


Copyright © 2019 Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy