Contenuto pagina
Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana

Parole Armate | Ciclo “Leda e le altre” alla MeMo

Memoria e storia di donne resistenti

Venerdì 18 ottobre 2019 - ore 17.00

Dialogano con l'autrice Maria Grazia Battistoni e Anna Paola Moretti

Alcune grandi scrittrici e giornaliste italiane, Anna Banti, Alba de
Céspedes, Natalia Ginzburg, Anna Garofalo, ed altre, sono state attive nelle radio libere durante e dopo la Resistenza.

Parlando alla radio hanno istigato al sabotaggio e alla rivolta contro il nazifascismo: insomma hanno usato le parole come armi.
La comunicazione è stata la loro trincea.

Anche nell’immediato dopoguerra hanno continuato a combattere con l’arma della parola in favore di una democrazia capace di calarsi fin dentro la relazione tra i due sessi.

In un racconto che intreccia storia, letteratura e vita femminile, Parole armate ricostruisce una pagina ancora poco nota della storia d’Italia.

  • venerdì 18 ottobre 2019

Copyright © 2019 Mediateca Montanari e Biblioteca Federiciana - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy